materiali e gradi

GRADI - applicazioni

Grado micrograna di qualità superiore ed alte prestazioni, con elevata durezza ed ottima resistenza all’usura. Il grado XS10 è adatto per un’ampia gamma di applicazioni di feresatura, foratura e alesatura nella lavorazione dei metalli, del legno e nella modellatura di materiali sintetici.

XF10 è un grado micrograna con elevata durezza e resistenza all’usura. E’ progettato per la lavorazione dell’ottone senza contenuto di piombo e di acciai inox ove è richiesto un livello di finitura molto elevato. Questo grado è adatto anche per la modellatura di materiali sintetici.

Il grado a grana ultra-fine XS06 è adatto per lavorazioni di fresatura e foratura ad alta velocità di rotazione su ghisa grigia. Molto performante anche nella fresatura, foratura e taglio di materiali sintetici come CFRP, grafite, acciai temprati, nonché leghe di titanio e leghe resistenti al calore.

Grado sub-micron avanzato ad alte prestazioni di taglio. Il grado HC12 è adatto per la lavorazione ad alta velocità di acciai, leghe di titanio ed acciai speciali (resistenti al calore ed alla corrosione).

Grado a grana media progettato per una grande versatilità applicativa su materiali non ferrosi, quali ottone, alluminio rame ghisa, nonché materie plastiche. Adatti per utensili con lavorazioni gravose a taglio interrotto.

Grado a grana media progettato per una grande versatilità applicativa su materiali non ferrosi, quali ottone, alluminio rame ghisa, nonché materie plastiche. Adatti per utensili con lavorazioni gravose a taglio interrotto.

Gradi altamente tenaci e con elevata resistenza agli urti ed all’usura.
Tutti i gradi G sono specifici per lavorazioni di rullatura, trafilatura, imbutitura e stampaggio, sia a freddo che a a caldo, nonchè su un’ampia gamma di ulteriori applicazioni su metalli non ferrosi e loro leghe, nonché su ghisa.

Gradi altamente tenaci e con elevata resistenza agli urti ed all’usura.
Tutti i gradi G sono specifici per lavorazioni di rullatura, trafilatura, imbutitura e stampaggio, sia a freddo che a a caldo, nonchè su un’ampia gamma di ulteriori applicazioni su metalli non ferrosi e loro leghe, nonché su ghisa.

Gradi altamente tenaci e con elevata resistenza agli urti ed all’usura.
Tutti i gradi G sono specifici per lavorazioni di rullatura, trafilatura, imbutitura e stampaggio, sia a freddo che a a caldo, nonchè su un’ampia gamma di ulteriori applicazioni su metalli non ferrosi e loro leghe, nonché su ghisa.

Gradi altamente tenaci e con elevata resistenza agli urti ed all’usura.
Tutti i gradi G sono specifici per lavorazioni di rullatura, trafilatura, imbutitura e stampaggio, sia a freddo che a a caldo, nonchè su un’ampia gamma di ulteriori applicazioni su metalli non ferrosi e loro leghe, nonché su ghisa.

Gradi altamente tenaci e con elevata resistenza agli urti ed all’usura.
Tutti i gradi G sono specifici per lavorazioni di rullatura, trafilatura, imbutitura e stampaggio, sia a freddo che a a caldo, nonchè su un’ampia gamma di ulteriori applicazioni su metalli non ferrosi e loro leghe, nonché su ghisa.

Gradi specificamente progettati per inserti e componenti antiusura. I gradi P sono particolarmente performanti per la lavorazione di acciai con macchine utensili. La loro composizione li rende molto resistenti all’usura laterale dell’utensile. I gradi P sono inoltre buoni conduttori di calore, pertanto favoriscono il raffreddamento dell’utensile.

GRADI - dati tecnici

Le nostre qualità di metallo duro, la loro composizione chimica, le caratteristiche fisiche e gli usi applicativi consigliati.
La scelta della qualità di metallo duro più appropriata per l’applicazione da svolgere è un aspetto importante nella progettazione di un utensile o componente ad alte prestazioni.

tabella